F come fragilità

Fujita_Mikiko_Giappone

Fujita Mikiko

“Siamo veramente creature insignificanti; creature insignificanti e spaventate che cercano di difendere il loro spazio su quella piccola piattaforma che è la terra. E anche se il mondo intorno a noi appare tanto solido, tanto stabile, in realtà non lo è. Per quanto ci sentiamo sicuri, viviamo tutti quanti in balia del caso, ostaggi della nostra fragilità umana.” Alexander McCall Smith

4 pensieri su “F come fragilità

  1. L’essere ostaggio della nostra fragilità disegna in tutta la sua drammaticità i limiti che noi umani non vogliamo oltrepassare. Come i motori di certe auto che hanno la limitazione della potenza. Eppure se sviluppassimo le nostre capacità e ne permettessimo l’espressione renderemmo tutto più facile, più solido, più certo. Grazie per questa profonda riflessione, Isabella. Un abbraccio, Piero

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...