A come aprile II

“Il nostro mese, Rainer, – il mese che precedette quello del nostro incontro. Non è un caso che io debba pensarti così tanto proprio durante questo mese. Raccoglie infatti tutte e quattro le stagioni, aprile, con le sue ore ancora piuttosto invernali, la sua aria di neve, ore che stanno accanto ad altre di fulgida luminosità; […]”Lou Andreas Salomé

 

Annunci

S come Salomé

rilke_poeta

«Fosti la più materna delle donne. Fosti un amico, come lo sono gli uomini. Una donna, sotto il mio sguardo. E ancora più spesso una bambina. Fosti la più grande tenerezza che ho potuto incontrare. L’elemento più duro contro il quale ho lottato. Fosti il sublime che mi ha benedetto. E diventasti l’abisso che mi ha inghiottito» (Rainer Maria Rilke a Lou Andreas Salomé, 1910).

lou-salome-corbis