B come blu III

Blue in green di Miles Davis in Kind of blue

Annunci

K come Kapoor I

Uno dei primi lavori fatti con le polveri colorate che mi ero portata dietro dal viaggio in India, senza saperlo, sembrava influenzato da Anish Kapoor. Me lo fece notare il mio caro professore e da quando ho conosciuto le opere di questa star della scultura non ho potuto fare a meno di rimanerne affascinata.

“Il colore ha davvero una capacità trasformatrice. Cambia le cose in maniera molto diretta.”

images

kapoor10_905

images (5)

bilbao_guggenheim_anish_kapoor_yellow_hole3

“Scegliere il vuoto nella materia è un modo di creare il dramma, di impostare la scena in un linguaggio fisicamente, psicologicamente chiaro, nel senso  che ogni forma è sia concava, sia convessa.”

1192552450b

As if to Celebrate, I Discovered a Mountain Blooming with Red Flowers 1981 by Anish Kapoor born 1954

anishkapoor-p054

AnishMonumenta_3

image02-1

download (3)

images (4)

Wertical_Anish-Kapoor-My-Body-Your-Body-1999-e1355766856846

images (7)

images (9)

images (6)

“Sono innamorato del blu, colore della trascendenza e dell’infinito”

image0135

images (2)

download (2)

download (1)

anishkapoor-p074

1000-names-blue

” Questo vuoto non è qualcosa che sia impossibile esprimere. E’ uno spazio potenziale, non un non-spazio.”

B come blu

“Che cos’è il blu? Il blu è l’invisibile che diventa visibile”

Yves Klein

WP_20150111_001

WP_20150111_002

WP_20150111_003

Immagini dalla mostra Yves Klein- Lucio Fontana Milano Parigi 1957-1962 al Museo del 900 di Milano fino al 15 Marzo: siete ancora in tempo!

Dice di lui Alberto Boatto: “Il blu assoluto di Klein, questa versione moderna del ‘sublime’, rimanda spettacolarmente alla vastità dell’universo.”

E a proposito dell’ispirazione, Klein afferma: “L’arte…non è un’ispirazione che viene da chissà dove, ha un corso casuale e presenta solo la pittoresca esteriorità delle cose. L’arte è logica per sé, valorizzata dal talento, ma segue la strada della necessità ed è guidata dalle regole più nobili”.