O come occhiali

“Penso sempre a cosa significa indossare gli occhiali da vista. Quando ci si abitua alle lenti non si sa fino a che punto si potrebbe davvero vedere. Penso a tutte le persone che esistevano prima che gli occhiali fossero inventati. Deve essere stato strano perché ognuno vedeva in modo diverso a seconda di come vedevano i propri occhi. Ora, gli occhiali standardizzano la visione di tutti a 10 decimi. Questo è un esempio di come tutti quanti diventiamo simili. Ognuno potrebbe vedere a diversi livelli, se non fosse per gli occhiali.”
Andy Warhol

andre-kertesz-1926

Mondrian’s Glasses & Pipe di André Kertész

Annunci

L come lettere

Adoravo ricevere lettere. Purtroppo ora ricevo solo mail e, se devo essere sincera, mi mancano le lettere anche se risulto un po’ conservatrice.

Dal libro More than Words: Illustrated Letters from the Smithsonian’s Archives of American Art alcune splendide lettere che non sono solo scritte ma anche illustrate e potete leggere un interessante post qui

morethanwords_kirwin_calder

Alexander Calder

morethanwords_kirwin_exupery

Antoine de Saint-Exupéry

AAA_feinlyon_11300, 2/7/05, 11:37 AM,  8C, 5252x5942 (0+1150), 100%, Default Settin,  1/50 s, R76.0, G65.6, B77.2

Lionel Feininger

morethanwords_kirwin_lortac

Robert Lortacmorethanwords_kirwin_manray

Man Ray

morethanwords_kirwin_schloss

Edith Schlossmorethanwords_kirwin_smith

Joseph Lindon Smithmorethanwords_kirwin_warhol

Andy Warhol

morethanwords_kirwin_ysl

Yves Saint-Laurent