S come svolta

“Perché, vedi, c’è un limite al guardare.

E il mondo lungamente misurato dallo sguardo

vuol prosperare nell’amore.

Opera della vista è compiuta

compi ora l’opera del cuore

sulle immagini prigioniere in te, perché tu

le hai sopraffatte ma non le conosci ancora.”

Rainer Maria Rilke, Svolta.

Annunci

F come fioritura

Ansia di fioritura
“E’ questa l’ora in cui mi riposseggo.
Ondeggiano nel vento oscuri i prati,
brillano i fusti a tutte le betulle,
cala sovr’esse la pallida sera.
E, nel silenzio, mi sento fiorire.
Effondermi vorrei per mille rami;
inserirmi, così, nel ritmo eterno
dell’armonia universa.”
Rainer Maria Rilke

S come Salomé

rilke_poeta

«Fosti la più materna delle donne. Fosti un amico, come lo sono gli uomini. Una donna, sotto il mio sguardo. E ancora più spesso una bambina. Fosti la più grande tenerezza che ho potuto incontrare. L’elemento più duro contro il quale ho lottato. Fosti il sublime che mi ha benedetto. E diventasti l’abisso che mi ha inghiottito» (Rainer Maria Rilke a Lou Andreas Salomé, 1910).

lou-salome-corbis