F come fuoco

aaa_blesrudi_6836

f24-600x280

Yves Klein - fire painting

Anish Kapoor - Pigment Works

Yves Klein - fire painting

Yves Klein - fire painting

pv64_klein_untitled-fire-painting-f-27-i_1961

yves-fire2

yves-klein.jpg!Portrait

Yves Klein

“Si dovrebbe essere come il fuoco indomito della natura, gentili e crudeli: si dovrebbe essere capaci di contraddire se stessi. Allora, e solo allora, si può essere veramente un principio personificato e universale.”

“E io credo che il fuoco bruci nel cuore del vuoto allo stesso modo in cui brucia nel cuore dell’uomo.”

“Fuoco e calore sono esplicativi in una grande varietà di contesti, perchè contengono memorie stabili degli eventi personali e decisivi di cui tutti abbiamo fatto esperienza. il fuoco è sia personale sia universale. E’ nei nostri cuori; è in una candela. Sorge dalle profondità della materia, si nasconde, latente, controllato come l’odio o la pazienza. di tutti i fenomeni [il fuoco] è l’unico che incarna in maniera evidente due opposti valori: il bene e il male. Splende nel paradiso e arde nell’inferno. Può contraddire se stesso e pertanto è uno dei principi universali.” Yves Klein

Annunci

O come oro

63db59f1c1bee620b74d0e4bf5872573

520e3643df422324d6a297eb1ec37b62

artware

75944932edecf776b64fcf9e5098ac42

Yves-Klein-1928-1962-Relief-éponge-Gold-sponge-relief-RE47II.-Estimate-£5-million-to-£7-million

Yves Klein

“Ora voglio andare oltre l’arte – oltre la sensibilità – oltre la vita. Voglio entrare nel vuoto. La mia vita dovrebbe essere come la mia sinfonia del 1949, una nota continua, liberata dall’inizio alla fine, legata ed eterna al tempo stesso perché essa non ha né inizio né fine…Voglio morire e voglio che si dica di me: ha vissuto, perciò vive.” Yves Klein

A come azzurro

Helen-Frankenthaler-Blue-Territory-1955-0

Due anni fa vidi questo imponente quadro di Helen Frankenthaler alla mostra Pollock e gli Irascibili a Palazzo Reale e me ne innamorai. Purtroppo non feci foto e ora non trovo nessuna riproduzione che possa trasmettere la magia di quella tela!

57.8_Frankenthaler_352-288

(ecco almeno un particolare della tela che s’intitola Blue Territory)

Era la prima volta che potevo ammirare una sua opera dal vero. Ed è stato un incontro travolgente.

Di Helen Frankenthaler mi piacciono molti quadri ma quelli che mi sono più cari sono quelli che hanno come denominatore comune l’azzurro, che sia chiaro, scuro o mischiato con il verde.

120697-007_helen_frankenthaler_theredlist

“L’azzurro dona agli altri colori la loro vibrazione” Paul Cézanne28320111215184709-trespass1b85bfabaf30bc82c107645ebc2044c9a572f3b5e

“Che cos’è l’azzurro? E’ l’invisibile diventato visibile. Non ha dimensioni. E’ ‘oltre’ la dimensione di cui sono partecipi gli altri colori.” Yves KleinBacchusfrankenthalerhelen-frankenthaler-12-28-11-7 (1)

“Nell’azzurro si trova la potenza del significato profondo…E’ il tipico colore del cielo, la sensazione fondamentale che crea è di riposo. Quando sprofonda vicino al nero, riecheggia un dolore quasi…inumano”. Wassily KandinskyHF12068webislanduntitled-1982in-on-blue-1976.jpg!xlMediumFrankenthaler_Painting2tumblr_njyjyyGlJt1qcdhido1_1280Frankenthaler2-007imagesfrankenthaler15

B come blu

“Che cos’è il blu? Il blu è l’invisibile che diventa visibile”

Yves Klein

WP_20150111_001

WP_20150111_002

WP_20150111_003

Immagini dalla mostra Yves Klein- Lucio Fontana Milano Parigi 1957-1962 al Museo del 900 di Milano fino al 15 Marzo: siete ancora in tempo!

Dice di lui Alberto Boatto: “Il blu assoluto di Klein, questa versione moderna del ‘sublime’, rimanda spettacolarmente alla vastità dell’universo.”

E a proposito dell’ispirazione, Klein afferma: “L’arte…non è un’ispirazione che viene da chissà dove, ha un corso casuale e presenta solo la pittoresca esteriorità delle cose. L’arte è logica per sé, valorizzata dal talento, ma segue la strada della necessità ed è guidata dalle regole più nobili”.